exotìc – scrivania di pregio

Dimensioni cm: 185 x 95 x 80 spessore 6

Essenza scura: Guibourlia ehie, Ovangkol, Amazakoue, Hiebaka, Ogbomolo, Whimawe, Zoulouè, Anokye, Ovangkol, Mongoy.
Famiglia: Leguminosae Caesalpinioideae.
Provenienza: Africa, Costa d’Avorio, Ghana, Nigeria meridionale, Gabon, Camerun
Descrizione: L’alburno è biancastro, il durame grigio-brunastro con venature più scure. Ha tessitura fine con fibratura regolare, piuttosto duro e pesante, di buona durabilità.
Usi principali: Usato come massiccio per mobili di pregio e per pannellature. Trova anche impiego nella costruzione di parquet a mosaico, cornici e lavori al tornio.
Peso: Circa 850 kg/m3
Essenza chiara: Teak africano (Tectona Grandis) o Teck, Kyath.
Famiglia: Verbenaceae, Lamiacee
Provenienza: Africa, Costa d’Avorio, Tanzania, Nigeria, Camerun, Togo, Benin.
Descrizione: E’ caratterizzato da una tessitura mediamente fine, da una fibratura generalmente dritta e da venature ben evidenti e marcate. Con l’esposizione alla luce, il Teak è sottoposto al fenomeno di ossidazione e il legno tende a diventare più uniforme con toni di colore che raggiungono il dorato.
Usi principali: Costruzione di mobili di pregio, imbarcazioni, pavimentazioni, lavori di ebanisteria.
Peso: Circa 650 kg/mc3

Cassetto: Parte frontale in Guibourlia ehie,Ovangkol, laterali e guide in faggio (Disambigua) massello, fondo in rovere (Quercus Petraea) massello. Incastri a coda di rondine seminascosta eseguiti a mano con seghetto e scalpello.

Vetro: Temperato, extra-chiaro, spigoli stondati, spessore 15 mm.

Finitura: Emulsione resinosa per finitura ad uso professionale.
Composizione: Contiene componenti esclusivamente vegetali ricavati da semi, parti di pianta, fiori, gomme, grassi vegetali. Non contiene conservanti o prodotti di sintesi o petroliferi. Non rilascia VOC. Prodotto vegetale e naturale.